“Il baco da seta”. Un nuovo caso per Cormoran Strike firmato Galbraith alias Rowling.

Posted on gennaio 26, 2015

0



Il baco da seta_CronacaQui 15012015_Scacchi

Il baco da seta_CronacaQui15012015_Scacchi

Il baco da seta (Robert Galbraith; Adriano Salani Editore, Milano 2014; pp. 560, € 18,60), recensione sul quotidiano di Torino CronacaQui, 15 gennaio 2015

Lo scorso Ottobre nelle librerie italiane è uscito “Il baco da seta” (Salani Editore), seconda prova narrativa dell’inglese Robert Galbraith dopo il successo ottenuto l’anno precedente con “Il richiamo del cuculo”; non tutti sanno che Galbraith è lo pseudonimo dietro cui si nasconde J.K. Rowling, autrice del famoso Harry Potter. In questo nuovo romanzo tornano, come personaggi principali, l’investigatore privato Cormoran Strike, ex militare reduce della guerra in Afghanistan, e la sua assistente Robin Ellacott. Cormoran, divenuto molto popolare a Londra per aver risolto il caso della modella Lula Landry, viene ingaggiato da Leonora Quine a seguito della scomparsa del marito, lo stravagante scrittore Owen Quine. Non appena il detective comincia a indagare appare subito chiaro che la situazione è molto intricata. Owen infatti, prima di svanire nel nulla, aveva ultimato la stesura del suo ultimo manoscritto in cui dipingeva, con tinte molto forti e offensive, diversi personaggi del panorama letterario londinese; a tanti, quindi, farebbe comodo il suo silenzio. “Bombyx Mori”, titolo dell’opera di Quine e nome latino del baco da seta, è pieno di attacchi nei confronti di scrittori ed editori potenti che diventano i primi sospettati di Strike. Tutto si complica quando Quine viene trovato morto e Leonora è accusata di omicidio dalla polizia. Cormoran non crede alle accuse di Scotland Yard ed è deciso a scagionare la sua cliente trovando il vero assassino di Owen. Un giallo mozzafiato che tiene incollati fino all’ultima pagina grazie a un ritmo incalzante e ben dosato, in un crescendo di colpi di scena fino all’ultima, spiazzante rivelazione. Un romanzo che cancella ogni eventuale dubbio residuo sulle ottime qualità stilistiche della Rowling post-potteriana.

Mauro Scacchi

Il baco da seta_CopertinaJ.K. Rowling

Copertina del libro e foto dell’autrice

Annunci
Posted in: CRONACAQUI (TO)