Un Ferragosto nel segno del giallo

Posted on agosto 20, 2013

0



Ferragosto in giallo_CronacaQui 15082013_Scacchi

Ferragosto in giallo_CronacaQui15082013_Scacchi

Ferragosto in giallo (AA.VV.; Sellerio Editore, Palermo 2013; pp. 288, € 14), recensione su CronacaQui, 15 agosto 2013

Dopo “Un Natale in giallo” (2011) e “Capodanno in giallo” (2012), l’editore Sellerio raduna ancora una volta alcuni dei suoi migliori autori per regalarci un’imperdibile raccolta di racconti. Ottimo da leggere sotto un ombrellone o in treno, seduti su una panchina o rilassati su un comodo divano, “Ferragosto in giallo” (Sellerio, 2013) si compone di sei storie che vincono la sfida di concentrare tutti gli elementi del genere in poche pagine. Il Montalbano di Camilleri dovrà chiarire, con l’aiuto di Fazio e Augello, la morte di un uomo avvenuta sulla spiaggia di Marinella, proprio davanti la sua veranda in “Notte di ferragosto”. I Quattro del De Profundis, i vecchietti del BarLume usciti dall’estro di Marco Malvaldi, alle prese con uno strafottente russo che lascia d’improvviso questo mondo nella sua camera a Villa del Chiostro, un resort per ricconi, in “Azione e reazione”. Lo scorbutico e fosco vicequestore Rocco Schiavone del commissariato Cristoforo Colombo di Roma, accompagnato dall’allegra Agente Dobbrilla, gettato suo malgrado sul caso di una strana rapina in Banca ad Ostia, con tanto di Fiat Multipla entrata nella filiale sfondando le vetrate, in “Le ferie di agosto” di Antonio Manzini. Francesco Recami firma “Ferragosto nella casa di ringhiera” dove il pensionato Luis De Angelis conosce la bella Elenoire, una bionda in fuga dai servizi segreti che lo condurrà, tra inseguimenti e personaggi d’eccezione, verso un finale inaspettato. Gian Mauro Costa propone “Lupa di mare” ambientato a Menfi, in cui l’elettrotecnico Enzo Baiamonte spezzerà la noia del soggiorno estivo cercando di far luce sul tentato omicidio ai danni di un noto esperto di vini. Chiude il volume Alicia Giménez-Bartlett con “Vero amore”, protagonisti il commissario Petra Delicado e il suo aiutante Fermín Garzón che stavolta dovranno scagionare un collega dall’accusa di aver ucciso la moglie una sera d’estate a Barcellona. Un’iniziativa editoriale da premiare e soprattutto da leggere.

Mauro Scacchi

Ferragosto in giallo_CopertinaCamilleri

Copertina del volume e foto di Camilleri, che ha firmato il primo dei sei racconti presenti nella raccolta della Sellerio.

Annunci
Posted in: CRONACAQUI (TO)