“E l’eco rispose”, l’ultima poetica narrazione di Khaled Hosseini

Posted on luglio 29, 2013

0



E l'eco rispose_CronacaQui 25072013_Scacchi

E l’eco rispose_CronacaQui25072013_Scacchi

E l’eco rispose (Khaled Hosseini; Edizioni Piemme, Milano 2013; pp. 462, € 19,90), recensione su CronacaQui, 25 luglio 2013

Khaled Hosseini è uno degli autori più affermati a livello internazionale, con quasi 40milioni di copie vendute. Classe ‘65, nato a Kabul, dal 1980 vive in California con la famiglia. Ex medico, volontario dell’UNHCR, Agenzia delle Nazione Unite per i Rifugiati, nel 2007 ha dato vita a una fondazione umanitaria. “Il cacciatore di aquiloni” (2004) e “Mille splendidi soli” (2007) hanno fatto conoscere al mondo una penna delicata e commovente, capace di stregare per la sua qualità di saper trasmettere emozioni vere. In Hosseini romanzo familiare, cornice storica e riflessioni profonde sulla natura umana si mescolano in un amalgama convincente e soprattutto coinvolgente. A dimostrarlo, ancora una volta, il suo ultimo lavoro: “E l’eco rispose” (Piemme, 2013), tradotto da Isabella Vaj. Se i primi due romanzi ruotavano attorno ai temi della paternità e della maternità, qui è centrale l’amore tra fratelli. Abdullah, dieci anni, e la sorellina Pari di tre, vivono un rapporto simbiotico. Il padre, Sabu, è un eccezionale narratore di fiabe, ma l’ultima favola che racconterà ai figli sarà il preludio di una difficile realtà fatta di sofferte separazioni. Partiti dal povero villaggio di Shadbagh, Pari verrà infatti ceduta a una ricca famiglia di Kabul nella speranza di darle un futuro agiato. Si dipanano, da qui, le storie di molti personaggi verosimili e umanissimi nei loro difetti e nei loro sogni infranti. Nell’arco di tre generazioni, dagli anni Cinquanta ad oggi, scorreranno le vicende di Parwana, Nabi, Idris, Nila e di altri uomini e donne lacerati dal senso di colpa e d’abbandono, le cui scelte genereranno conseguenze che, come un’eco, torneranno a incidere sulle loro vite. Oltre Kabul, anche Parigi, San Francisco e un’isola greca saranno le location di questo romanzo generazionale fluido e travolgente. L’elemento vincente è lo stile, caratterizzato da climax ascendenti e da un lessico fatto di parole semplici che si depositano senza filtri nell’animo del lettore.

Mauro Scacchi

E l'eco rispose_CopertinaKhaled Hosseini 1

Annunci
Posted in: CRONACAQUI (TO)