“Il caso Maloney”. L’ispettore Faraday conquista l’Italia.

Posted on gennaio 20, 2013

0



Il caso Maloney_CronacaQui 17012013_SCACCHI Mauro

Il caso Maloney (Graham Hurley;  Timecrime, Roma 2012; pp. 368, € 7,70), recensito sul quotidiano Torino CronacaQui, 17 gennaio 2013

Graham Hurley è un autore inglese nato nell’Essex; ha un passato da documentarista e un presente di scrittore di thriller molto apprezzato. “Il caso Maloney: la prima indagine dell’Ispettore Faraday” (Fanucci, 2012; tradotto da Mara Bevilacqua) è il primo libro della serie che ha come protagonista Joe Faraday, Ispettore di polizia di Portsmouth, e che consta di dodici volumi amati dai lettori, dalla critica e addirittura dai vertici dell’intelligence del Regno Unito. Joe è un poliziotto quasi antipatico al primo sguardo, burbero e poco incline ai sentimentalismi ma che in realtà nasconde grandi dolori dietro la sua corazza: l’amata moglie è morta da anni e lui si è ritrovato a crescere da solo il figlio J.J., sordo fin dalla nascita. Abita e lavora a Portsmouth, una città povera e violenta in cui è difficile svolgere un mestiere come il suo, a contatto con spacciatori e personaggi privi di scrupoli. In questo primo libro l’Ispettore si trova di fronte alla scomparsa di Stewart Maloney, del quale non si hanno notizie da giorni; egli, sin dall’inizio, non si aspetta una risoluzione positiva del caso poiché secondo lui l’uomo è stato assassinato. Dimostrarlo, però, diventa per Faraday estremamente difficile in quanto non ha un numero sufficiente di uomini su cui contare, e per di più i suoi capi e diversi colleghi gli remano contro. Oltretutto, indagare e cercare la verità in una città come Portsmouth può essere non solo difficile, ma addirittura pericoloso per la propria incolumità, in un coacervo di personaggi di bassa lega e brutali avvezzi ad uccidere al minimo sgarro subìto. La professionalità e la testardaggine dell’Ispettore avranno però la meglio su tutto il resto, nonostante le avversità apparentemente insormontabili, ed egli riuscirà ad apporre il proprio sigillo su un’indagine a cui nessuno credeva. Il primo romanzo di Hurley si dimostra scritto con uno stile asciutto che tiene incollato il lettore alle pagine fino alla fine, senza svelare nulla in anticipo.

Mauro Scacchi

Il caso Maloney_CopertinaGraham Hurley

Annunci
Posted in: CRONACAQUI (TO)